chi siamo_solo facce

gio

Giovanni Azzoni
Direttore del Centro Music Together di Bologna dal 2003. E’ chitarrista, cantante, compositore e fondatore nell’anno 1994 del gruppo Frida Frenner; autore della colonna sonora del film “Jack Frusciante è Uscito dal Gruppo” tratto dal libro omonimo di Enrico Brizzi, che è autore dei testi del gruppo insieme a Giovanni Cattabriga; conduttore radiofonico a Radio Città del Capo; ha insegnato chitarra nella comunità di recupero tossicodipendenti “La Rupe”; attualmente suona la chitarra e canta nel gruppo Frida X; ha l’abilitazione come insegnante di Music Together al Center for Music and Young Children di Princeton nel 2002 e il primo livello di certificazione nel 2009. Ha insegnato alla scuola “Music Together of Paris” di Parigi. Suona chitarra, basso, batteria.

leo

Leonardo Borrelli
Cantante, chitarrista compositore e fondatore nel 2000 insieme ad Emiliano Colomasi del gruppo pop-rock Mersenne con cui ha pubblicato due album ed affrontato diversi tour soprattutto in Italia. Dopo la Laurea in Economia all’università di Bologna nel 2004 e un Master in Comunicazione d’Impresa nel 2005 presso la Professional Data Gest ha lavorato in diverse aziende come sviluppo prodotto e marketing. La passione per la musica e l’arte lo porta a collaborare con la galleria d’arte contemporanea MAMA Gallery a Bologna per l’organizzazione di esposizioni e la promozione di artisti emergenti. Nel 2008 inizia ad impartire lezioni di composizione e chitarra rock a giovani e meno giovani alle prime armi e porta avanti progetti solisti cantautorali. Alla fine del 2008 viene a conoscenza della ‘famiglia’ Music Together e subito decide di iscriversi nel 2009 al corso per docenti ottenendo l’abilitazione all’insegnamento. Attualmente insegna presso l’associazione Music Together portando avanti le proprie passioni artistiche ed hobbies tra cui cucina e sport.

antonello

Antonello Bitella
si e’ diplomato in Flauto traverso a Matera. All’università di Bologna ha conseguito la laurea triennale in Dams Musica con una tesi in Organologia e la laurea specialistica in Discipline della Musica con una tesi in Pedagogia musicale. Accanto al flauto coltiva anche la passione per la chitarra, il canto, e il basso elettrico. Suona in diverse formazioni musicali di musica leggera italiana e straniera, ne La Via della Seta (cantautorato originale italiano con influenze etniche), nel progetto Anime Salve (spettacolo teatrale e musicale su Fabrizio de Andrè). La passione del canto lo ha introdotto in diversi cori che spaziano dal repertorio gregoriano alla musica contemporanea: Cappella Gregoriana “Benedetto XVI”, cori: Attosecondo, Eclectica, Felsina, Tip Top. Nel marzo del 2010 ha frequentato il corso docenti di Music Together a Bologna, ottenendo l’abilitazione come insegnante. Insegna anche il flauto traverso, chitarra, basso, teoria, solfeggio, armonia, analisi funzionale accanto all’attività concertistica come polistrumentista e cantore. Ha lavorato come educatore in soggiorno estivi per disabili adulti. Coltiva la passione per lo yoga e la meditazione.

giorgia

Giorgia Ciavatti
comincia a studiare chitarra classica e musica d’insieme nella sezione sperimentale a indirizzo musicale delle scuole G. Reni. Continua a studiare chitarra al Conservatorio G.B. Martini di Bologna e canto privatamente. Durante gli anni del liceo canta nei cori M. Minghetti e Amoena Cetra. Nel 2009 comincia a scrivere canzoni e ad esibirsi come cantante e chitarrista nei locali e per le strade di Bologna, inoltre si avvicina al metodo Music Together. Nel 2010 frequenta il corso docenti di Music Together e consegue l’abilitazione all’insegnamento insegnante. Sempre nel 2010 fonda col bassista Davide Blandamura il Ciavatti Blandamura Duo, progetto semiacustico che propone brani originali e cover. Nel 2010 – 2011 partecipa in veste di chitarrista acustica e corista allo spettacolo musicale Pink on the wing, ideato da Chiara Stefani e incentrato sulle composizioni dei Pink Floyd. Ha svolto attività di volontariato nell’ambito dei campi Salvalarte di Legambiente, finalizzati al recupero e alla valorizzazione di siti di interesse storico e artistico. Insegna presso l’Associazione Music Together di Bologna dal luglio 2010 ed è iscritta alla Laurea Triennale in Lettere Classiche dell’Università di Bologna. Nel tempo libero ama fare passeggiate nella natura e guardare i classici del cinema.

mario

Mario Orabona
ha studiato chitarra classica e si è laureato con lode in Discipline della Arti Musica e Spettacolo presso l’Università di Bologna con una tesi in Etnomusicologia. Ha insegnato chitarra alla Scuola Popolare di Musica Ivan Illich di Bologna, di cui è stato fondatore nel 1992 e coordinatore didattico fino al 1995. Mosso dalla passione per la vocalità popolare, negli anni ha realizzato come cantante numerose collaborazioni artistiche musicali e teatrali ed una intensa attività seminariale e concertistica nei più importanti festival internazionali di musica tradizionale. Ha al suo attivo la produzione di due Compact Disc e varie pubblicazioni di carattere musicologico e pedagogico. Insegnante specializzato con il massimo dei voti presso la S.S.I.S. Emilia Romagna, dal 2004 insegna Educazione Musicale nella Scuola Secondaria di 1° grado. Dopo aver accompagnato la figlia Alice ai corsi per tre trimestri, nel 2011 ha frequentato il corso docenti di Music Together e ottenuto l’abilitazione all’insegnamento. Dal Settembre 2011 insegna presso il Centro di Bologna/Modena.

beppe

Giuseppe “Beppe” Tranquillino Minerva
Dopo aver studiato regia e recitazione teatrale, affiancando gli studi di chitarra e canto dall’età di 15 anni, vive per due anni tra Dublino e New York dove suona e si avvicina alla composizione di colonne sonore collaborando con la New York University. Trasferitosi a Bologna studia e si diploma in canto e successivamente a Modena in composizione e arrangiamento. Contemporaneamente fonda il progetto cantautorale “Misero Spettacolo” del quale è leader, compositore, cantante e chitarrista. In pochi anni pubblica 2 dischi e si esibisce in oltre 700 concerti. Si avvicina alla produzione artistisca studiando con produttori come Beppe Quirici, Paolo Benvegnù e Gabriele Rustichelli. Da sempre compone e realizza colonne sonore per cinema e tv realizzando le musiche per più di 100 progetti (tra i suoi lavori più importanti: la serie tv “L’Ispettore Coliandro III”, “Tonino Guerra – poeta del cinema” e la trasmissione Rai “Community”).
Nel Marzo 2013 frequenta il corso docenti di Music Together a Bologna dove consegue l’abilitazione come insegnante.

laurasm

Laura Comuzzi
Violinista, pianista, improvvisatrice, insegnante. Ha incominciato a suonare il piano a cinque anni, lo ha studiato per dieci, pizzicando corde di chitarra qua e là, e alla fine si è diplomata in violino al Conservatorio di Riva del Garda. Da allora segue corsi di perfezionamento strumentale, di composizione, improvvisazione. Sfruttando la vasta gamma di sfumature espressive di quel piccolo strumento, lo suona per professione e/o divertimento in diversi contesti: dal classico nelle orchestre da camera e sinfoniche, al folk balcanico ma non solo, alle jam sessions, al cantautorale, allo sperimentale, passando anche per le strade d’Europa, per le case di riposo, e in una grotta carsica. Ha collaborato come musicista polistrumentista in scena per spettacoli teatrali e si esibisce con improvvisazioni per strumento solo in festival estivi, serate di poesia, mostre d’arte. Conseguito il Diploma triennale di Pedagogia Musicale Willems, tiene corsi e laboratori di propedeutica musicale in istituti di musica e scuole elementari. Insegna violino, anche nell’ambito di laboratori collettivi, teoria-solfeggio-armonia. Ha lavorato inoltre come animatrice in casa di riposo e come educatrice nei centri estivi.

bernardo

Bernardo Lo Sterzo
Nasce come chitarrista, si diploma in musica elettronica al Conservatorio di Bologna dove ancora oggi segue i corsi di composizione e direzione d’orchestra. Da sempre interessato alla musica contemporanea e di ricerca, nel 2011 fonda il gruppo Concrete Bologna Elettroacustica con il quale si specializza nella produzione e diffusione della musica elettronica colta. Sempre nel 2011 diventa membro di Concordanze, ensemble che unisce musicisti del Teatro Comunale di Bologna e studenti del Conservatorio, occupandosi dell’organizzazione di concerti in contesti di interesse sociale. E’socio fondatore del coro Arca Musicae, associazione corale che si dedica allo studio e alla riscoperta del repertorio barocco bolognese. Dal 2015 organizza il festival di musica elettronica IMAGO e lavora come Sound designer e compositore per aziende e istituzioni cittadine. Attualmente lavora a Bologna come compositore e direttore nell’ensemble Zerocrediti, gruppo che nasce dall’interesse di alcuni giovani musicisti per il Teatro musicale contemporaneo.
Dal gennaio 2016 fa parte dell’associazione Music Together, grazie alla quale ha scoperto il fantastico mondo della propedeutica musicale per l’infanzia.

michele2

Michele Turrini
ha insegnato Music Together dal 2008 al 2011 presso la scuola di Bologna. Purtroppo ha avuto un brutto incidente in auto e ci ha lasciati. Continuiamo a cantare forte nei nostri cuori in suo ricordo e speriamo che ci senta dovunque lui sia ora. In vita si e’ esibito dal 2000-2011 in veste di chitarrista con numerose formazioni in ambito rock, reggae, funk e soul. Ha avuto all’attivo la pubblicazione di un album con il gruppo El V and the Gardenhouse, gruppo con il quale e’ apparso anche in varie compilation e partecipato a numerose iniziative umanitarie per Amnesty International ed Emergency. Nel 2006 si e’ laureato in Discipline dell’Arte, della Musica e dello Spettacolo con una tesi sul crossover stilistico nella musica di Frank Zappa. Insegnava chitarra privatamente e presso il Music Lab del centro giovanile Blogos di Casalecchio di Reno. Nel 2008 ha frequentato il corso per insegnanti Music Together a Bologna ed ottenuto l’abilitazione come insegnante.